Ottenere l'indennizzo per servitù militari

Chiedere l'indennizzo per servitù militari

Le servitù militari sono un insieme di limitazioni o divieti, imposti su beni privati e pubblici vicini a installazioni militari e opere equiparate.

I proprietari di terreni o fabbricati che si trovano nelle aree soggette a servitù militari possono chiedere un indennizzo ogni volta che viene emesso un decreto nazionale che le riguarda.

Ogni cinque anni, quando viene emesso un nuovo decreto nazionale, il Servizio patrimonio invia ai soggetti interessati una comunicazione contenente tutte le informazioni utili per poter presentare la domanda per il quinquennio in vigore.

Il Servizio patrimonio si interfaccerà con il 6^ Reparto infrastrutture – Ufficio demanio e servitù militari di Bologna, che stabilirà la lista degli aventi diritto e le quote spettanti.

La sottoscrizione della domanda deve essere autenticata dal funzionario competente a ricevere la domanda, o da un notaio, cancelliere, segretario comunale o altro funzionario incaricato dal sindaco.

L’autenticazione della sottoscrizione potrà essere effettuata presso Cervia informa cittadini, da parte del funzionario competente a ricevere la domanda; in tal caso il soggetto richiedente dovrà provvedere alla sottoscrizione del modulo direttamente allo sportello, al momento della consegna della domanda.

 

Servizi

Per presentare la pratica accedi al servizio che ti interessa

Puoi trovare questa pagina in

Sezioni: Patrimonio
Ultimo aggiornamento: 28/12/2020 10:52.44