Accedere a centri diurni accreditati

Accedere a centri diurni accreditati (CSRD)

I centri diurni sono strutture semiresidenziali, in funzione solo durante il giorno, che ospitano le persone che vivono in famiglia al fine di garantirgli un programma individuale che comprenda sia un'attività di riabilitazione, sia un'attività di socializzazione.

È un servizio diurno destinato alle persone:

  • anziane
  • disabili.

Per accedere a questi servizi è necessario rivolgersi ai servizi sociali presenti presso il comune di residenza.

Esistono, inoltre, servizi diurni destinati a persone:

  • con disagio psichico
  • con tossicodipendenza
  • malate di AIDS.

Per accedere a questi servizi è necessario rivolgersi all’azienda USL di residenza.

Approfondimenti

Centri diurni per persone con dipendenza patologica o con problemi psichiatrici

Nel territorio regionale sono attivi anche centri diurni dedicati a persone con problematiche di dipendenza patologica o con problematiche psichiatriche, destinati ad assolvere funzioni riabilitative, terapeutiche e risocializzanti.

Per l’accesso a queste strutture è possibile rivolgersi alle Unità operative del Dipartimento di Salute mentale Dipendenze Patologiche (Servizio Tossicodipendenze e Centro di Salute mentale).

Centri diurni per persone malate di AIDS

Per i centri diurni dedicati ai malati di AIDS, occorre rivolgersi al referente dell’assistenza extraospedaliera per malati di AIDS dell’Azienda USL.

Per ulteriori informazioni consulta il sito HelpAids.

Puoi trovare questa pagina in

Aree tematiche: Famiglia
Sezioni: Servizi sociali
Ultimo aggiornamento: 10/09/2020 14:38.04